x

Prodotto aggiunto al carrello

Quantità
Totale

Sono presenti 0 prodotti nel carrello E' presente 1 prodotto nel carrello

  • Totale prodotti  
  • Totale spedizione    Spedizione gratuita
  • Totale  
* Costi di spedizione stimati, effettua il login per maggiori dettagli.
< Continua lo shopping

17,50 €

Bitto DOP

È il formaggio principe degli alpeggi lombardi. Infatti sulle montagne della Valtellina, in provincia di Sondrio, le vacche, accompagnate da poche capre, si spostano sugli alti pascoli. Di forma cilindrica, formaggio grasso con stagionatura non inferiore ai 70 giorni. La crosta è sottile e varia al variare della stagionatura, la pasta è untuosa, elastica nella media stagionatura e dura nella lunga. Il colore è paglierino o paglierino carico, con rade occhiature a occhio di pernice. Il sapore è dolce e delicato, che diventa via via più intenso con il procedere della maturazione che può giungere fino a 10 anni. L'invecchiamento e l’eventuale aggiunta di latte caprino rende più intenso il caratteristico aroma, arricchendone la complessità.

FORMA INTERA DA 8 A 14 KG SU RICHIESTA

Le origini del Bitto derivano dalle popolazioni celtiche che si insediarono in Valtellina, territorio montuoso e abbondante di pascoli, dopo essere state costrette a fuggire dai Romani. Prende il nome dall’omonimo fiume che scende da Gerla verso la Valtellina. Il nome celtico significa “perenne”, perché la lavorazione del latte permetteva di ottenere un formaggio che durava nel tempo e quindi rappresentava un’ottima riserva alimentare.
Il Bitto si produce dal 1° giugno al 30 settembre negli alpeggi dell'intero territorio della provincia di Sondrio e viene ancora oggi lavorato sapientemente dai casari che si tramandano la tradizione da padre in figlio. E’ un formaggio che mantiene la stessa tipologia di lavorazione di un tempo, utilizzando sia il latte di vacca, sia un’aggiunta di latte di capra non superiore al 20%. E’ un ottimo formaggio da meditazione, ottimo da gustare così al naturale.

Capoferri Formaggi

Capoferri Formaggi: Un sapere artigiano che Aldo Capoferri ha tramandato ai figli Claudio e Andrea. Un’attività che, nel suo piccolo, sta mantenendo in vita l’economia rurale delle zone collinari di Andrara San Matino (BG), i cui pascoli altrimenti potrebbero essere abbandonati. 

I formaggi e gli stracchini vengono ritirati due volte la settimana dai piccoli allevatori, in malga o in cascina e trasferiti nel moderno laboratorio; quindi partono le cure maniacali per la corretta maturazione di queste perle casearie. 

Scopri la bottega

Copyright © 2021 Yndella srl Tutti i diritti riservati.
Via Lodovico Necchi, 14 20123 Milano (MI) Italy
P.I. 11328460966
Codice sdi: USAL8PV
Tel. +39 339 395 3585 - Fax +39 0165 765203
Email: service@yndella.com - Pec: yndellasrl@pec.it

DESIGN TEMBO